Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trump si scaglia contro il New York Times su Twitter

© REUTERS / Jonathan ErnstDonald Trump
Donald Trump - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente statunitense neoeletto Donald Trump ha ripreso a criticare senza peli sulla lingua i suoi avversari su Twitter, scagliandosi contro il New York Times, considerato il giornale più influente nel Paese.

"Wow, il @nytimes sta perdendo migliaia di abbonati per la sua copertura molto scadente ed estremamente imprecisa sul "fenomeno Trump", — ha twittato il prossimo presidente americano.

"Il @nytimes ha inviato una lettera agli abbonati chiedendo scusa per la scarsa copertura Mi chiedo se cambierà, forse?" — Trump ha proseguito.

Il New York Times, così come molti media negli Stati Uniti, ha osteggiato il tycoon durante la campagna elettorale. Il giornale ha redatto una lista di quasi 300 nomi tra persone e organizzazioni che il repubblicano avrebbe in qualche modo offeso su Twitter. Lo stesso New York Times è stato apostrofato da Trump con 200 aggettivi di scherno.

L'editore del quotidiano newyorchese Arthur Salzberger è intervenuto venerdì scorso con una lettera senza precedenti all'indirizzo dei suoi abbonati, riconoscendo che il New York Times, così come altri mezzi di comunicazione, non credeva nella vittoria di Trump. Secondo l'editore, il giornale ha scritto "onestamente" su tutti i candidati.

Salzberger ha promesso che il giornale "si porrà nuovamente come linea guida della sua missione giornalistica la descrizione dell'America e del mondo con onestà, senza rabbia e pregiudizi".

I tweet di oggi sono degni di nota in quanto è la prima volta dopo le elezioni che Trump è tornato a "fare il Trump". Dopo la vittoria Trump si è astenuto da commenti irriverenti su Twitter, alimentando le voci che i suoi collaboratori gli avessero sottratto il cellulare.

Il repubblicano Trump è stato eletto presidente degli Stati Uniti martedì 8 novembre, sconfiggendo la candidata dei Democratici Hillary Clinton. Trump assumerà ufficialmente l'incarico il prossimo 20 gennaio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала