Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il “robot-killer” russo impressiona i giornalisti britannici

Seguici su
Il complesso robotizzato russo di sicurezza, che sviluppa la fabbrica radio di Chelyabinsk “Polet”, ha impressionato i giornalisti del Daily Mail, che lo hanno soprannominato “robot-killer”.

Come scrive il giornale, il robot è in grado di rilevare una persona ad una distanza di 7 chilometri, mentre un veicolo o un drone fino a 10 chilometri. Il sistema russo è dotato di un radar e un rilevatore termico ed è capace di trasmettere video ad alta risoluzione.

L'autore dell'articolo presta particolare attenzione alla possibilità di dotare il mezzo robotico con granate teleguidate a distanza, che lo trasformano in un "killer".

Attualmente il robot è in grado di monitorare automaticamente l'area assegnatagli e scegliere i bersagli da distruggere fino ad una distanza di 250 metri, anche se un operatore è necessario per gestire il fuoco.

Se gli ingegneri russi riusciranno a perfezionare questo sviluppo, "creerebbero uno dei sistemi di sicurezza e controllo più formidabile del pianeta a difesa dei confini", deduce l'autore dell'articolo.

In precedenza il direttore esecutivo di "Polet" Lev Nosenko aveva notato che la fabbrica aveva raggiunto un accordo con dipartimento di controllo delle frontiere dell'FSB russo per effettuare dei test su questo complesso robotico. E'noto inoltre che alcuni elementi del nuovo complesso di sicurezza robotico hanno già superato i test di funzionamento ed hanno mostrato risultati eccellenti.  

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала