Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Soldati siriani in battaglia per l'ultima roccaforte ribelle ad Aleppo ovest

© Sputnik . Mikhail AlaeddinAleppo, Siria
Aleppo, Siria - Sputnik Italia
Seguici su
Questa mattina le truppe governative siriane hanno aperto il fuoco contro le posizioni dei jihadisti alla periferia del quartiere Rashidin, l'ultimo avamposto dei gruppi armati ribelli nella parte occidentale di Aleppo, riporta il canale televisivo libanese Al-Mayadin.

Come precedentemente riportato, questa notte l'esercito siriano insieme con le milizie di volontari aveva ripreso il controllo del quartiere di Al-Assad conquistato dai ribelli nella parte occidentale della città. Grazie alle azioni coordinate dell'esercito siriano e dei gruppi alleati i terroristi sono stati scacciati dal villaggio di Minyan, situato nelle vicinanze.

Secondo Al-Mayadin, nella periferia di Rashidin ora sono in corso violenti scontri tra le forze governative e i combattenti della coalizione di gruppi jihadisti Jaish al-Fatah, che annovera anche Al-Nusra. Allo stesso tempo l'esercito bombarda gli insorti con lanciarazzi e mortai. Proprio a Rashidin si trovano numerosi depositi di armi e centri di comando di Jaish al-Fatah.

I gruppi islamici radicali guidati dai terroristi di Al-Nusra il 28 ottobre scorso avevano tentato di rompere l'accerchiamento nei quartieri orientali di Aleppo, dove un gran numero di jihadisti sono assediati dalle forze fedeli ad Assad.

Durante l'offensiva gli islamisti erano riusciti a conquistare la maggior parte del quartiere di Al-Assad e raggiungere fino all'omonima accademia militare. L'esercito siriano e le milizie erano poi riuscite a respingere l'attacco e liberare parte del quartiere. Il giorno successivo era stata completamente respinta la seconda ondata d'attacco dei terroristi. Questa settimana le truppe regolari siriane e le milizie di volontari sono riuscite a riprendere il controllo del quartiere e delle alture strategiche vicine. Dopo le prime 24 ore di combattimenti sono stati uccisi oltre 500 jihadisti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала