Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, Ministero della difesa corregge il Cetcom sul conteggio delle vittime civili

© Sputnik . Natalia SeliverstovaMinistero della Difesa della Russia
Ministero della Difesa della Russia - Sputnik Italia
Seguici su
Nell’ultimo anno a causa dei bombardamenti americani hanno perso la vita migliaia di civili siriani e iracheni. Lo rivela una fonte del Ministero della difesa russo.

In precedenza il portavoce del Comando centrale delle forze armate statunitensi (Centcom) colonnello John Tomas aveva dichiarato che nel periodo novembre 2015-settembre 2016 a causa dei bombardamenti americani in Iraq e Siria in tutto erano morti 64 civili.

"Sentendo affermazioni del genere da parte del portavoce del Centcom, deduco che al Pentagono le migliaia di altre vittimi civili siriane e irachene non sono ritenute ‘persone'", ha commentato la fonte che ha preferito mantenere l'anonimato.

Egli ha sottolineato che l'Aeronautica militare americana in Siria e Iraq ha compiuto 20 attacchi al giorno per un totale di circa 7.300 negli ultimi dodici mesi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала