Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vince Trump, fuga dagli USA: in tilt il sito del servizio immigrazione del Canada

© Sputnik . Alexey Filippov / Vai alla galleria fotograficaSostenitori di Donald Trump
Sostenitori di Donald Trump - Sputnik Italia
Seguici su
Il sito ufficiale del Ministero della cittadinanza e della migrazione del Canada è andato in tilt nel corso dello spoglio dei voti per le elezioni presidenziali americane.

Quando si tentava di accedere al sito web dell'agenzia, appariva la scritta: "errore interno del server".

​Secondo il canale televisivo CBS, numerosi utenti del social network Twitter legano il "crollo" del sito alle precedenti minacce dei cittadini di trasferirsi in Canada, in caso di vittoria del candidato alla presidenza Donald Trump.

In precedenza è stato riferito che tra gli utenti di internet si è registrato un aumento delle ricerche su Google alla voce "come trasferirsi in Canada" dopo il successo repubblicano di Trump. In appena quattro ore, il numero di richieste è aumentato del 350%. 

Un salto di popolarità simile era avvenuto nel 2004, quando vinse le elezioni alla presidenza americana George W. Bush. Il presidente americano Barack Obama, a sua volta, ha reagito con scetticismo alle numerose promesse di cittadini americani di trasferirsi in Canada in caso di vittoria di Trump.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала