Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Kiev segnala di aver trovato un drone di fabbricazione russa nel Mare d'Azov

© Sputnik . Evgeny BiyatovOrlan-10
Orlan-10 - Sputnik Italia
Seguici su
Le guardie di frontiera ucraine hanno comunicato di aver trovato un drone "Orlan-10" di fabbricazione russa nel Mare d'Azov, che bagna le coste della Crimea e del Donbass.

Il drone galleggiava in acqua ad una distanza di circa 3 chilometri dal litorale, quando è stato recuperato da un'unità della guardia costiera di Mariupol, riferisce il comando delle guardie di frontiera dell'Ucraina.

Secondo le autorità ucraine, il drone è in buone condizioni e può essere utilizzato in missioni. Secondo quanto previsto, il velivolo verrà ispezionato dalle forze di sicurezza.

Il drone multifunzionale "Orlan-10" ha un'autonomia di volo di 18 ore e può operare sia a bassa che ad alta quota. Il drone è adatto per monitorare aree remote e può essere utilizzato in operazioni di ricerca e soccorso.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала