Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Media tedeschi: Berlino si prepara alla vittoria di Trump

© REUTERS / Hannibal HanschkeBarack Obama e Angela Merkel al G7 di giugno in Germania
Barack Obama e Angela Merkel al G7 di giugno in Germania - Sputnik Italia
Seguici su
Il governo della Germania si sta seriamente preparando allo scenario di una possibile vittoria di Trump alle elezioni presidenziali in America scrive il Die Zeit.

"Abbiamo sbagliato così tante volte che adesso dobbiamo essere pronti a tutto" hanno detto alla testata delle fonti al governo.

Donald Trump - Sputnik Italia
E se vincesse quel demonio di Trump?

Berlino ritiene che la vittoria di Trump sarebbe la variante peggiore per la Germania. Tuttavia, da diverse settimane gli organi per la pianificazione dell'Ufficio del Cancelliere e il Ministro degli esteri della Germania stanno cercando di stabilire una connessione con l'ambiente repubblicano per avere un'idea del suo corso politico.

Secondo Die Zeit, l'ambasciata tedesca a Washington ha stabilito contatti con alcuni politici americani appartenenti al partito conservatore.

Bandiere di Germania, Russia e UE - Sputnik Italia
Deputato del Bundestag: le elezioni in Germania minacciate dall'intervento russo

Il Ministero dell'economia e della finanza delle Germania sta cercando di prevedere le ricadute economiche che potrebbe provocare la vittoria di Trump. Secondo i funzionari del Ministero, negli Stati Uniti potrebbe esserci un calo del PIL che si ripercuoterà sull'economia tedesca. Il ministro delle finanze, Wolfgang Schäuble, tuttavia, ha detto che a suo tempo l'elezione di Ronald Reagan sembrava impossibile, ma che comunque era un partner accettabile per la Germania.

I diplomatici del blocco politico CDU/CSU ritengono che le relazioni con Trump saranno problematiche, ma allo stesso tempo quelle con Clinton non saranno facili. Si prevede che la Clinton chiederà ai paesi europei di aumentare la spesa per la NATO riporta Die Welt.

"Forse non è lontano quel giorno in cui avremo nostalgia di Obama. Il 2016 è stato un anno pessimo, ma il 2017 potrebbe essere anche peggio" cita le fonti del governo l'agenzia DPA.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала