Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Obama ammette che l’interventismo militare USA ha causato problemi

© REUTERS / Kevin LamarqueU.S. President Barack Obama listens as he is introduced to speak at the White House Summit on Worker Voice in Washington October 7, 2015.
U.S. President Barack Obama listens as he is introduced to speak at the White House Summit on Worker Voice in Washington October 7, 2015. - Sputnik Italia
Seguici su
Obama ha detto che per mantenere un "elementare ordine mondiale" è importante per gli USA avere alleati in grado di lavorare in ambito internazionale.

In alcuni casi, gli interventi militari degli USA possono migliorare la situazione, ma può succedere anche che l'intervento di Washington porti a conseguenze inaspettate, che si traducono in un problemi ancora più grandi, ha detto il Presidente americano Barack Obama in un'intervista al canale televisivo HBO.

"In tutto il mondo eventi tragici si succedono e il nostro istinto ci dice che dobbiamo fare qualcosa. Si tratta di quei casi in cui l'intervento ha un valore. Tuttavia, ci sono stati casi, quando le conseguenze, senza che noi ne avessimo l'intenzione, hanno portato a problemi ancora più gravi. Determinare quello che potrebbe succedere dopo determinate azioni è uno dei compiti più difficili di un Presidente" ha detto Obama

Ma ha anche spiegato che quando si tratta di proteggere i cittadini americani da minacce da parte di organizzazioni terroristiche, come l'IS o al Quaeda, l'intervento militare è un dovere.

Obama ha detto che per mantenere un "elementare ordine mondiale" è importante per gli USA avere alleati in grado di lavorare in ambito internazionale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала