Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Austria vuole chiudere finanziamenti UE a Turchia se salta accordo migratorio

© AP Photo / Virginia MayoChristian Kern e Jean-Claude Juncker
Christian Kern e Jean-Claude Juncker - Sputnik Italia
Seguici su
Il cancelliere austriaco Christian Kern chiede di "chiudere i rubinetti di denaro" a beneficio della Turchia se salterà l'accordo di Ankara con la UE sui profughi.

Secondo Kern, il governo turco "di proposito esaspera le tensioni."

"Se verrà meno l'accordo migratorio, non ci saranno più i soldi," — ha detto in un'intervista con il giornale Krone che sarà pubblicata nell'edizione di domenica.

Inizialmente secondo le attese la Turchia avrebbe dovuto ottenere il regime senza visti con la UE entro questo ottobre, ma a seguito delle polemiche e divergenze scaturite dopo il fallito colpo di stato della scorsa estate, le trattative si sono arenate. In particolare l'Unione Europea insiste sulla revisione della legge anti-terrorismo turca.

Lo scorso marzo la UE e la Turchia avevano raggiunto un'intesa per arginare la crisi migratoria. Tra le altre cose prevede il ritorno in Turchia dei clandestini che sbarcano in Grecia dal territorio turco, in cambio di profughi siriani sul principio di "uno per uno".

Nell'ambito di questi accordi a maggio la Commissione Europea ha proposto al Parlamento europeo e al Consiglio d'Europa di eliminare le restrizioni sui visti per i cittadini turchi, se Ankara avesse rispettato i requisiti in sospeso con la UE per l'abolizione dei visti.

A sua volta il presidente turco Erdogan ha minacciato di ritirarsi dall'accordo migratorio, se l'Unione Europea non avesse concesso l'esenzione dal visto ai suoi concittadini.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала