Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia farà una nuova pausa umanitaria ad Aleppo il 4 novembre

Seguici su
Il ministro della Difesa russo Sergey Shoigu ha deciso di introdurre ad Aleppo una nuova pausa umanitaria; il cessate il fuoco sarà in vigore in città dalle 9.00 alle 19.00 di venerdì 4 novembre.

Lo ha riferito il capo di stato maggiore dell'esercito russo, il generale Valery Gerasimov.

Secondo Gerasimov, la decisione è stata presa "per evitare inutili vittime" a nome del presidente Vladimir Putin.

In precedenza era stata introdotta una pausa umanitaria ad Aleppo operato dal 20 al 22 ottobre. I militari russi e siriani avevano organizzato 8 corridoi dai quartieri assediati: 6 per i civili e 2 per i combattenti dell'opposizione che si volevano arrendere. I terroristi si sono rifiutati di lasciare le posizioni occupate e minacciavano di morte i civili che cercavano di mettersi in fuga.

Le forze governative siriane hanno ripreso l'offensiva il 23 ottobre a sud di Aleppo, riuscendo a riprendere il controllo su importanti zone e infrastrutture. Secondo varie stime, nella parte orientale della città sono arroccati 7mila i terroristi di vari gruppi armati.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала