Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Serbia: decidiamo da soli con chi svolgere le esercitazioni militari

© Sputnik . Sergey KuznecovIvica Dacic, vice premier e ministro degli esteri serbo
Ivica Dacic, vice premier e ministro degli esteri serbo - Sputnik Italia
Seguici su
La Serbia è uno stato indipendente e sovrano e determina da se con chi tenere esercitazioni militari e mantenere la cooperazione, ha detto martedì a Belgrado il vice Primo Ministro e Ministro degli esteri Ivica Dacic.

Una vista di Belgrado, Serbia - Sputnik Italia
Cooperazione Russia-Serbia a rischio se Belgrado entra nell’Ue
L'esercitazione internazionale "Fratellanza Slava 2016" sarà dedicata alla simulazione di operazioni tattiche e antiterrorismo, con la partecipazione di soldati serbi, russi e bielorussi e si terrà nei poligoni serbi tra il 3 e il 9 novembre.

Il capo del Ministero degli esteri serbo, rispondendo alla domanda dei giornalisti locali circa la possibile disapprovazione dei Paesi occidentali, ha detto che la Serbia è uno stato indipendente con una propria politica estera.

"Non chiederemo ai burocrati e i loro aiutanti l'autorizzazione a tenere delle esercitazioni miliari. Siamo uno stato sovrano e svolgiamo le esercitazioni militari e cooperiamo con chi vogliamo. È la nostra nazione e abbiamo i nostri interessi", cita le parole di Dacic l'agenzia Tanjug.

Le bandiere della Russia e della Serbia - Sputnik Italia
Per Serbia inaccettabili le pressioni dell'Occidente dopo no a sanzioni contro Mosca

In questo contesto, il Ministro degli esteri ha aggiunto che la Serbia terrà due volte quest'anno esercitazioni militari congiunte con la Russia, e con i paesi della NATO e gli Stati membri dell'UE dalle 20 alle 30.

Secondo le informazioni del Ministero della difesa nelle esercitazioni tattiche congiunte saranno coinvolti 212 paracadutisti russi, 56 soldati della Bielorussia e 450 soldati e ufficiali dell'esercito serbo.

Le operazioni della "Fratellanza Slava 2016" si terranno nel nord est della nazione, in un poligono e negli aerodromi della periferia di Belgrado.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала