Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ex presidente: Cipro vorrebbe ritirare le sanzioni contro la Russia

© flickr.com / Kasi MetcalfeCyprus flag
Cyprus flag - Sputnik Italia
Seguici su
Cipro vorrebbe ritirare le sanzioni antirusse ha dichiarato l’ex presidente di Cipro Georgius Vasiliu alla presentazione del suo libro “Riflessioni sul passato e il futuro” lunedì all’università di Mosca MGIMO.

"Cipro sta facendo il possibile, ma non possiamo fare molto nonostante siamo cittadini europei. A questo proposito dobbiamo contribuire a ritirare le sanzioni, perché non portano né alla pace, né vantaggi all'UE o alla Russia" ha detto.

Rispondendo alla domanda se Cipro possa influenzare l'UE nell'annullamento delle sanzioni, Vasiliu ha detto ironicamente "Quando Cipro sarà grande come la Russia, sarà possibile".

Bandiere UE - Sputnik Italia
Cipro, il 7 luglio il Parlamento voterà risoluzione per togliere sanzioni UE contro Russia

"Cipro è una nazione piccola e in Europa le decisioni non vengono prese dal nostro paese, ma in una certa misura, cerchiamo di promuovere il miglioramento delle relazioni tra l'UE e la Russia" ha aggiunto.

Le sanzioni economiche dell'Ue contro la Russia scadono alla fine di gennaio 2017. L'UE ha ripetutamente affermato che la condizione per il loro ritiro è la piena attuazione degli accordi di Minsk per la risoluzione della questione Ucraina. Come ha dichiarato il Ministero degli esteri russo, la Russia non è oggetto degli accordi di Minsk e riguardo l'Ucraina e può solo esercitare una pressione su una delle due parti coinvolte nel conflitto.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала