Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“USA ed Europa sfruttano i terroristi per perseguire i loro obiettivi strategici in Siria”

© REUTERS / Khaled al-HaririBouthaina Shaaban, consigliere del presidente siriano Bashar al-Assad.
Bouthaina Shaaban, consigliere del presidente siriano Bashar al-Assad. - Sputnik Italia
Seguici su
Gli Stati Uniti insieme con i loro partner occidentali sfruttano i ribelli islamisti per raggiungere i loro obiettivi in Siria e c'è proprio Washington dietro la rottura dei negoziati di pace, ha dichiarato oggi Bouthaina Shaaban, consigliere del presidente siriano Bashar Assad.

"L'Occidente sta sfruttando i ribelli per realizzare i propri obiettivi strategici nella regione", — ha detto a Vesti.ru.

Ha notato che le autorità siriane "hanno cercato di fare tutto il possibile per rispettare le condizioni della tregua, annunciata dopo l'accordo tra la Russia e gli Stati Uniti."

"Avevamo annunciato fin da subito di essere d'accordo con la cessazione delle ostilità. Tuttavia proprio gli Stati Uniti hanno violato i patti, dopo aver messo nel mirino e colpito i soldati siriani. Quindi non è colpa del governo siriano o della Russia per la mancata realizzazione dell'iniziativa umanitaria. Sono responsabili i terroristi che sono protetti dall'Occidente, grava su loro la colpa del fallimento della pausa umanitaria,"- ha detto il consigliere di Assad.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала