Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, Russia e Damasco discutono di de-militarizzazione chimica

© Sputnik . Pavel LisitsinArmi chimiche
Armi chimiche - Sputnik Italia
Seguici su
Il vice ministro degli Esteri russo, Sergey Ryabkov, ha discusso sulla de-militarizzazione chimica e sugli sforzi per contrastare la minaccia del terrorismo chimico con il suo omologo siriano: Faisal Mekdad.

Lo rende noto il ministero degli Esteri della Federazione.

Ryabkov e Mekdad hanno avuto uno scambio di opinioni sulla smilitarizzazione chimica della Siria e sulla cooperazione di Damasco 'con l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW), si legge in un comunicato.

"Nel contesto dei fascicoli chimici siriani recensiti in ambito OPCW e Nazioni Unite — riporta il testo — le parti hanno toccato questioni di lavoro del meccanismo investigativo congiunto (JIM), anche alla luce del recente rapporto presentato dal Jim. Le parti hanno anche discusso del coordinamento degli sforzi per contrastare la minaccia del terrorismo chimico".    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала