Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Per Mosca “ridicoli” i timori della NATO su obiettivi delle navi russe nel Mediterraneo

Seguici su
Sono ridicole le dichiarazioni della NATO sul coinvolgimento del gruppo navale russo guidato da una portaerei nei raid su Aleppo: l'Alleanza Atlantica non ha motivo di preoccuparsi della presenza delle navi nel Mediterraneo, dato che gli aerei russi ora non volano ad Aleppo.

Lo ha detto a RIA Novosti il direttore del Dipartimento di cooperazione con l'Europa del ministero degli Esteri Andrey Kelin.

"I timori si basano sul nulla, dal momento che già da 9 giorni i nostri aerei non volano ad Aleppo. Non ci sono motivi. Il gruppo navale si muove nel Mar Mediterraneo. Le nostre navi sono sempre state presenti nel Mar Mediterraneo. Non ci sono motivi per sospettare qualcosa, non hanno fondamento le dichiarazioni di Stoltenberg. Ora l'Aviazione russa non si avvicina ad Aleppo, lo dice il ministero della Difesa. Perché costruire queste ipotesi vaghe e su di esse basarsi per raccomandazioni politiche? Naturalmente è ridicolo", — il diplomatico russo ha detto, commentando le dichiarazioni del segretario generale della NATO, secondo cui il gruppo navale russo "può essere utilizzato per rafforzare il potenziale bellico delle forze russe impegnate nella campagna in Siria, e per rafforzare il numero di raid su Aleppo".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала