Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Les Echos: con Clinton l'Italia non farà più il doppio gioco con la Russia

© AFP 2021 / GABRIEL BOUYSMatteo Renzi
Matteo Renzi - Sputnik Italia
Seguici su
Dal punto di vista del primo Ministro italiano, Matteo Renzi, introdurre nuove sanzioni contro la Russia è come andare contro l'economia italiana.

L'Italia conduce un "doppio gioco": da un lato, non vuole perdere i legami commerciali con la Russia, dall'altro dimostra una devozione politica per gli americani e per la NATO, scrive Les Echos. Ma in futuro una simile linea si potrà mantenere solo se il Presidente americano sarà Donald Trump. Se ci sarà Hillary Clinton, l'Italia smetterà di essere divisa tra Mosca e Washington e si adatterà al volere americano.

Dal punto di vista del primo Ministro italiano, Matteo Renzi, introdurre nuove sanzioni contro la Russia è come andare contro l'economia italiana, scrive Les Echos. Pertanto, insieme al suo ex Ministro degli Esteri Federica Mogherini, che è diventata l'Alto Rappresentante dell'Unione per gli Affari Esteri, ha fatto pressione sugli altri leader europei durante l'ultimo vertice e le sanzioni sono diventate l'ultima opzione.

Un'opzione che gli imprenditori italiani, che hanno perso circa 3,6 miliardi di euro, vogliono evitare, dice il giornale. L'embargo russo ha toccato tutti i segmenti dell'export italiano, a partire dal settore agro-industriale: se tra il 2009 e il 2014 il volume dell'export italiano è aumentato del 112%, dopo il 2014, ha registrato un netto calo. Gli stretti legami commerciali spiegano la tradizionale e conciliante politica di Roma nei confronti di Mosca, si legge nell'articolo.

Durante il Governo di Silvio Berlusconi, i rapporti tra gli Stati sono stati anche amichevoli, quando nel 2001, durante il vertice del G8 a Genova l'ex Presidente del Consiglio dei Ministri "ha rotto l'isolamento" del suo amico Vladimir Putin.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала