Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Clinton non ritirerebbe le truppe dall’Afghanistan, Trump invece si

© REUTERS / David Becker/Nancy WiechecHillary Clinton e Donald Trump
Hillary Clinton e Donald Trump - Sputnik Italia
Seguici su
Dai risultati delle elezioni presidenziali in USA dipende il futuro delle truppe americane in Afghanistan sostiene il direttore dell’Istituto analitico per le ricerche internazionali del MGIMO Andrej Kazantsev.

"Se vincerà Hillary Clinton probabilmente gli USA non ritireranno le proprie truppe dall'Afghanistan, semplicemente perché la Clinton come Segretario di stato dell'amministrazione Obama è stata coinvolta all'elaborazione di una strategia per l'Afghanistan.

"Nel caso della ritirata delle truppe americane dall'Afghanistan è molto alta la probabilità di una vittoria dei talebani, e questo, porterebbe Obama ad essere accusato di un atto di grande incoscienza, come adesso è stato accusato di George w. Bush per la politica degli USA in Iraq. Queste accuse automaticamente ricadrebbero sulla Clinton, quindi per salvare la sua reputazione, le servirebbe mantenere le truppe per un po' di tempo" è convinto il politologo.

"Invece sarebbe conveniente per Trump fare questo passo per infliggere un colpo alla reputazione di Obama" ha aggiunto Kazantsev.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала