Elezioni in Donbass: la posizione ucraina

© Foto : Eliseo BertolasiLe elezioni nel Donbass
Le elezioni nel Donbass - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha dichiarato che non è possibile tenere delle elezioni in Donbass perché bisogna prima mettere in sicurezza la parte orientale del paese.

"Quando verranno tenute le elezioni? Per questo sono necessarie due condizioni: la prima, la soddisfazione delle condizioni di sicurezza; la seconda, il voto del parlamento" ha detto Poroshenko domenica sera. Secondo la sua dichiarazione bisogna innanzitutto bisogna accordarsi sul tema della sicurezza, provvedere ad un cessate il fuoco, al ritiro delle truppe, assicurare il funzionamento e l'accesso dell'OSCE, compreso sul confine, liberare gli ostaggi e solo dopo si potrà sollevare la questione dell'approvazione di una legge elettorale.

"Per prima cosa, prima di giungere alle elezioni, dobbiamo garantire l'accesso del confine ai membri dell'OSCE, in secondo luogo dopo le elezioni dobbiamo prendere sotto controllo militare i confini ucraini" ha detto Poroshenko.

Le elezioni nel Donbass - Sputnik Italia
Kiev insiste per l'accesso al confine con la Russia dopo le elezioni nel Donbass
"In primo luogo, la sicurezza, successivamente si può parlare della componente politica. Abbiamo paura di elezioni libere e democratiche nel Donbass? No. Ma dobbiamo creare le condizioni per queste elezioni. Attualmente sia cancelliera Merkel che il Ministero degli esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier e altri dirigenti di altre nazioni sostengono che non ci siano ancora condizioni adatte per delle elezioni democratiche in Donbass" ha aggiunto Poroshenko.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала