Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Belgio, ministero Esteri convoca ambasciatore russo per accuse su raid ad Aleppo

© REUTERS / Abdalrhman IsmailAleppo
Aleppo - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministero degli Esteri belga ha convocato l'ambasciatore russo dopo le dichiarazioni del Cremlino sul coinvolgimento delle forze aeree del Belgio in un bombardamento ad Aleppo, riporta l'agenzia France-Presse.

Nella giornata di ieri in un centro della provincia di Aleppo è stato condotto un attacco aereo, a seguito del quale 6 persone sono rimaste uccise, mentre altre 4 sono state ferite e 2 case sono state distrutte. In questa zona sono stati osservati 2 caccia F-16 dell'Aviazione belga. Nella zona non hanno volato gli aerei di Russia e Siria.

Al Cremlino hanno detto oggi di aspettarsi "una reazione dai partner americani e in Europa" su questo incidente.

Se la comunità internazionale non condannerà l'attacco aereo della coalizione americana, allora Mosca lo considererà come un tentativo di salvaguardare la presenza dei gruppi ribelli armati sul territorio siriano, ha affermato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova.

A sua volta il ministro della Difesa del Belgio Steven Vandeput ha detto che l'Aviazione nazionale non ha attaccato Aleppo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала