“Londra non tollera RT perchè suo modo di fare giornalismo dà fastidio”

© Sputnik . Ilya Pitalev / Vai alla galleria fotograficaIl canale televisivo "Ucraina Tomorrow" presumibilmente sarà l'alter ego di “Russia Today
Il canale televisivo Ucraina Tomorrow presumibilmente sarà l'alter ego di “Russia Today - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il direttore dell'Ufficio di Mosca per i diritti umani Alexander Brod ritiene che la chiusura dei conti di RT in Gran Bretagna sia un tentativo di paralizzare l'attività del canale, a suo parere gli avvocati devono fare ricorso contro la banca, inoltre anche le organizzazioni internazionali umanitarie dovrebbero esserne informate e coinvolte.

Brod lega la chiusura dei conti soprattutto con l'attività giornalistica del canale, che secondo lui "è molto fastidiosa per molti Paesi occidentali in particolare per il Regno Unito". Inoltre in generale questa decisione può essere in qualche modo legata alla posizione antirussa del nuovo governo britannico, ritiene l'esperto.

"La chiusura dei conti è un tentativo di paralizzare il lavoro di Russia Today. Nel Regno Unito non vogliono vedere questo media nel loro territorio, non vogliono farlo lavorare nel Paese. Naturalmente questa azione richiede misure di risposta. Prima di tutto, credo che gli avvocati debbano fare ricorso contro questi provvedimenti della banca", — ha detto a RIA Novosti Brod.

In aggiunta serve coinvolgere le organizzazioni internazionali umanitarie che lottano per i diritti dei giornalisti, tra cui Amnesty International e l'organizzazione britannica Article 18, ha dichiarato Brod.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала