Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Brexit, Boris Johnson ha cambiato idea in due giorni

© AFP 2021 / Kirsty WigglesworthBoris Johnson
Boris Johnson - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson, uno dei più tenaci sostenitori della Brexit, due giorni prima dell'inizio della campagna per l’uscita del Regno Unito dall'Ue aveva scritto un articolo sui vantaggi di rimanere nell’Unione. Lo rivela il Sunday Times.

«L'articolo segreto di Johnson che esortava il Regno Unito a rimanere nell'Unione Europea è stato pubblicato. L'uomo che ha guidato la campagna per la Brexit prima di diventare ministro degli Esteri ha detto: ‘La Gran Bretagna è un grande paese, una potenza mondiale. Per l'Europa e il mondo intero sarebbe un bene che restasse saldamente integrata nell'Ue'. Johnson avverte anche che la Brexit porterebbe a scombussolamenti economici, all'indipendenza della Scozia… E questo lo ha detto due giorni prima di annunciare che sarebbe stato meglio per il Regno Unito se uscisse dall'Ue» scrive la testata britannica.

Il fatto che Johnson aveva scritto un articolo in sostegno dell'Ue era risaputo, ma il testo era comparso soltanto su un'edizione domenicale e ha avuto poca diffusione.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала