Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pentagono intima alla Corea del Nord lo stop dei test sui missili balistici

© AFP 2021 / STAFF Il Pentagono, Washington, DC
Il Pentagono, Washington, DC - Sputnik Italia
Seguici su
Gli Stati Uniti ritengono che la Corea del Nord debba astenersi da nuovi lanci di missili e da altre azioni che possono aggravare ulteriormente la situazione nella penisola coreana. Lo ha dichiarato il portavoce del Pentagono Gary Ross.

La parte americana ha registrato presumibilmente un nuovo lancio di un missile balistico in Corea del Nord. Nel comunicato del Dipartimento della Difesa si afferma che il lancio è stato effettuato il 14 ottobre alle 22.33 dell'orario dell'America centrale (4.33 in Italia) nei pressi della città di Kuson.

"Condanniamo con forza i test missilistici attuali e precedenti che avvengono in Corea del Nord. Sono realizzati in violazione delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, che proibiscono severamente a Pyongyang di lanciare missili balistici," — la CNN riporta le parole di Gary Ross.

Il Pentagono intende trasmettere le sue preoccupazioni al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e far pesare a Pyongyang la responsabilità delle sue azioni, hanno aggiunto al Dipartimento della Difesa americano.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала