Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Churkin: mai così brutti i rapporti tra USA e Russia da 40 anni

© AP Photo / David KarpVitaly Churkin
Vitaly Churkin - Sputnik Italia
Seguici su
Il rappresentante permanente della Russia alle Nazioni Unite Vitaly Churkin ha paragonato in un'intervista con Associated Press le attuali relazioni russo-americane con la guerra fredda.

"La situazione generale in questo momento credo sia molto brutta, forse la peggiore dal 1973," — ha detto.

Questa situazione è il risultato di una "catena di eventi". "E' una sorta di mancanza di rispetto e volontà di discutere le questioni politiche," — ha osservato Churkin.

Il diplomatico ha sottolineato che gli Stati Uniti e la NATO hanno deciso di costruire il loro sistema di sicurezza "a discapito della Russia", allargando l'Alleanza Atlantica in Europa orientale.

Ha inoltre ricordato "la più grande provocazione" in occasione del vertice della NATO del 2008, quando si era posto l'obiettivo di far entrare nell'alleanza la Georgia e l'Ucraina. Il punto di svolta nelle relazioni tra USA e Russia è stato il colpo di stato in Ucraina e il successivo conflitto nel Donbass, ha detto Churkin.

Tuttavia ha osservato che le parti continuano a cooperare, "nonostante le gravi divergenze, come nella crisi siriana. "A volte questa cooperazione ha "grande successo", ha detto Churkin, ricordando la risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sulla Siria e l'accordo sul nucleare dell'Iran.

Churkin ha detto che Mosca è interessata a migliorare i rapporti con Washington.

"Se l'amministrazione statunitense contribuirà al cambiamento sarà una grande cosa", — ha detto.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала