Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Monaghan: le parole di Johnson sulla Russia sono stupide

© AFP 2021 / Andy BuchananBandiere della Scozia
Bandiere della Scozia - Sputnik Italia
Seguici su
Credo che le sanzioni siano controproducenti non solo per l'economia russa, ma per quella britannica e mondiale" ha detto il deputato scozzese.

Alla Gran Bretagna sono necessarie relazioni forti e un rapporto di fiducia con la Russia e le dichiarazioni del Capo del Ministero degli Esteri britannico alla Federazione sono degne di rammarico, ha detto a Ria Novosti un membro della Camera dei Comuni del Parlamento britannico del partito nazionale scozzese, Paul Monaghan.

"Vorrei sottolineare che il forte rapporto di fiducia tra la Gran Bretagna e la Russia sono molto importanti e possono esserlo solo se si parla con l'altro in modo equilibrato e ragionevole. Mi piacerebbe molto che si comportasse così il Governo britannico" ha detto Monahan alla fine del congresso del SNP a Glasgow.

"Johnson negli ultimi giorni ha fatto delle dichiarazioni stupide, nell'istigare una protesta contro l'ambasciata russa a Londra. Queste dichiarazioni sono degne di rammarico" ha sottolineato.

Monaghan ha sottolineato che ritiene le sanzioni contro la Russia controproducenti.

"Credo che le sanzioni siano controproducenti non solo per l'economia russa, ma per quella britannica e mondiale" ha detto.

Alla domanda se il SNP sia in contatto con qualsiasi politico o partito in Russia, Monaghan ha detto

"purtroppo, tutta la responsabilità per la politica estera è del Governo britannico. Il Governo scozzese, ahimè, non ha potere ufficiale per questo".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала