Forze di ricognizione di Lugansk segnalano mercenari di USA e Canada nel Donbass

© AP Photo / Evgeniy MaloletkaParamilitari ucraini nel Donbass
Paramilitari ucraini nel Donbass - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Le unità di ricognizione dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Lugansk (LNR) hanno annunciato l'arrivo di centinaia di mercenari stranieri lungo la linea di contatto nel Donbass, ha detto in una conferenza stampa il ministro della Difesa LNR Oleg Anaschenko.

"Secondo le informazioni ricevute dalle nostre spie, nei centri a ridosso della linea di contatto sono arrivati diverse centinaia di mercenari provenienti da Stati Uniti, Canada, Paesi Baltici e Polonia, equipaggiati con piccole armi e mezzi militari," — ha detto Anaschenko.

Secondo le milizie LNR, nelle località di Bobrovskoye e Bobrovo del distretto di Severodonetsk, controllato dalle forze di Kiev, in 3 campi gli istruttori militari stranieri addestrano i soldati delle forze armate ucraine ad azioni di spionaggio e combattimento in ambiente urbano.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала