Scienziati: l’eventualità di terremoti in Kamchatka aumenta ogni anno

© Sputnik . Ewgeniy Neskoromniy / Vai alla galleria fotograficaVulcano in Kamchatka
Vulcano in Kamchatka - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
L’eventualità che un terremoto colpisca la Kamchatka cresce ogni anno di più, ha comunicato il corrispondente dell’Accademia delle scienze della Russia Gennady Sobolev, amministratore del dipartimento per i disastri naturali, naturali e artificiali e della sismicità all’istituto di fisica della Terra Otto Schmidt.

L'amministratore lo ha annunciato durante la conferenza "Problemi di previsione delle situazioni di emergenza". Alla conferenza hanno preso parte i rappresentanti dell'Accademia delle scienze della Russia, il Ministero dell'energia, Rostekhnadzor (Servizio Federale per la supervisione nucleare, tecnologica ed ecologica) e l'istituto di ricerca per la difesa nazionale e le situazioni di emergenza MChS.

Come ha comunicato Sobolev, ci sono diversi tipi di previsione dei terremoti: pronostici a lungo, medio e breve termine.

"I pronostici a lungo termine si protraggono fino a 20-30 anni, e si usa questa tipologia per rinforzare strutture esistenti. In questo momento si sta provvedendo a questo in Kamchatka, dove l'eventualità che si verifichi un terremoto aumenta ogni anno. Una parte degli edifici è stata già rinforzata, prima di tutto quelli pubblici, come scuole e ospedali" ha detto Sobolev.

Negli ultimi anni il numero dei fenomeni naturali pericolosi e dei grandi disastri causati dall'uomo sono cresciuti costantemente. I rischi di emergenze, i quali stanno aumentando a causa del cambiamento climatico mondiale, creano minacce significative alla popolazione e alle strutture d'importanza economica. Negli ultimi 20 anni le vittime causate da questo tipo di disastri sono state più di 3 milioni in tutto il mondo.

Nelle zone a rischio vivono circa 90 milioni di russi, ovvero il 60% della popolazione. Il danno economico annuale (diretto e indiretto) dovuto ai disastri naturali di diverse tipologie può raggiungere l' 1,5- 2% del PIL, sarebbe a dire dai 675 ai 900 miliardi di rubli.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала