Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ex capo Mi-6: l’Occidente ha dato mano libera all’iniziativa russa in Siria

© AP PhotoL'ex capo del MI6 Sir John Sawers
L'ex capo del MI6 Sir John Sawers - Sputnik Italia
Seguici su
La decisione del governo David Cameron del non interventismo britannico nella guerra civile in Siria è stato un errore poiché ha spostato l’iniziativa in mano alla Russia, ha dichiarato l’ex capo del MI-6 del Regno Unito John Sawers.

 

Abbiamo lasciato il teatro di guerra e i russi ci sono entrati. Estato decisamente uno sbaglio. A Damasco il regime ha usato armi chimiche contro la popolazione ha detto Sawers alla BBC.

Secondo Sawers, attualmente il mondo si approccia ad una nuova era, più pericolosa della guerra fredda a causa della crescente

La bandiera britannica - Sputnik Italia
Siria, Cremlino: Regno Unito è tenuto a proteggere personale diplomatico presente in Paese
forza militare della Russia. Sawers ritiene che lOccidente dovrebbe ammettere che lequilibrio mondiale è cambiato perché la Russia e la Cina sono più potenti che in passato.

Ci stiamo dirigendo verso una era pericolosa, più della guerra fredda, perché a differenza di allora, non ci stiamo focalizzando sul rapporto tra Mosca e Washington ha dichiarato Sawers.

In Siria da marzo 2011 si protrae un conflitto armato che ha provocato, secondi i dati dellONU, più di 220.000 morti. Le forze governative si confrontano con bande di guerriglieri appartenenti a vari gruppi armati. I più attivi sono i gruppi terroristici dello Stato Islamico e Dzhebhat al-Nusra (che ha cambiato recentemente nome in Dzhabhat Fatah al-Sham)

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала