Ministero della difesa risponde a Fallon all'accusa di voler prolungare la guerra in Siria

© Sputnik . Alexander Vilf / Vai alla galleria fotograficaGenerale Igor Konashenkov
Generale Igor Konashenkov - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
I risultati delle operazioni dell’aviazione russa in Siria sono evidenti, ma non è chiaro come questi non abbiano raggiunto la Gran Bretagna, ha annunciato il rappresentante ufficiale del Ministero della difesa il general-maggiore Igor Konashenkov.

Precedentemente il Ministro delle forze armate britannico Michael Fallon ha annunciato alla BBC che che la Russia "è determinata a prolungare la guerra civile in Siria", e Mosca deve essere "prendersi le sue responsabilità" per le sue azioni ad Aleppo". Inoltre ha accusato la Russia di aver rifiutato di collaborare con l'Occidente, e definendo il paese "aggressivo".

Ministro della Difesa UK Michael Fallon - Sputnik Italia
Fallon: la Russia ha scelto di essere un rivale dell’occidente

"Il Ministro britannico della guerra, prima di imbarcarsi su argomentazioni poco convincenti circa la presunta responsabilità russa per la situazione in Siria e, in particolare, di Aleppo, è necessario pensare a ciò che è stato fatto dal Regno Unito in questo sfortunato Paese?" ha detto Konashenkov.

Ha domandato a Fallon quante città e villaggi sono tornati ad una vita normale grazie alla Gran Bretagna, quante sterline Londra ha mandato in Siria e quanti piedi quadrati ha liberato dai terroristi. Fallon ha richiesto anche una zona d'interdizione al volo in Siria. Secondo lui questo è impossibile perché "non ci sono garanzie che la Russia non ordini degli attacchi contro i nostri aerei militari".

Restando in tema come al solito questa retorica aggressiva viene utilizzata dall'Occidente. Come a giugno quando il generale David Goldfein ha dichiarato che l'aviazione americana è pronta a realizzare una nofly-zone sui cieli della Siria, ma che per questo fosse necessario abbattere i jet russi.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала