Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Guardie di frontiera bulgare fermano 65 immigrati provenienti dalla Turchia

© AFP 2021 / DIMITAR DILKOFFPoliziotto bulgaro al confine con la Turchia
Poliziotto bulgaro al confine con la Turchia - Sputnik Italia
Seguici su
Le guardie di frontiera hanno bloccato 65 immigrati clandestini ad un posto di blocco nel distretto di Haskovo.

I clandestini tentavano di entrare nella nazione su un treno merci proveniente dalla Turchia, ha dichiarato il Ministero degli interni. Nel comunicato è stato segnalato che tutti i migranti fermati sono di cittadinanza siriana.

Rifugiati al confine serbo-ungherese - Sputnik Italia
Guardian: oltre 20mila clandestini arrivati in Europa dalla rotta dei Balcani

Gli attraversamenti del confine dalla Turchia nei vagoni vuoti dei treni merci sono diventati molto più frequenti. Alla fine di settembre di quest'anno nello stesso posto di blocco sono stati fermati 56 immigrati clandestini di cittadinanza siriana e irachena.

Secondo il comunicato del Ministero degli interni, i clandestini squarciano il telo che copre i vagoni merci vuoti e si nascondono all'interno sperando di non essere scoperti dalle guardie di frontiera.

In precedenza la radio BNR ha comunicato che 10 guardie del valico di frontiera "Capitan Andreevo" sono state arrestate con l'accusa di coinvolgimento nel traffico di immigrati clandestini attraverso il confine bulgaro-turco. L'indagine è stata condotta dal reparto specializzato per la lotta contro la corruzione e dagli investigatori della Prefettura di Sofia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала