Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ad Odessa scontri tra nazionalisti ucraini e attivisti “Anti-Maidan”: il video

© Sputnik . Stringer / Vai alla galleria fotograficaAttack on Russian Consulate General in Odessa
Attack on Russian Consulate General in Odessa - Sputnik Italia
Seguici su
Una manifestazione di attivisti del movimento “Anti-Maidan” in centro ad Odessa si è conclusa con degli scontri con un gruppo di ultranazionalisti ucraini; una persona è stata arrestata dalla polizia, riferiscono i media locali e gli attivisti di “Anti-Maidan”.

Nella giornata di ieri si è svolta in centro ad Odessa la manifestazione degli attivisti di "Anti-Maidan", interrotta come al solito dall'incursione dei militanti dell'estrema destra ucraina di Pravy Sektor.

"C'è stata un'altra provocazione. I vandali estremisti hanno strappato ad una donna la bandiera di Odessa, dopodichè hanno provocato una rissa. Sono capaci di prendersela solo contro donne, anziani e bandiere", — si legge in un post su Vkontakte del gruppo Anti-Maidan.

Il giornale locale "Dumkaya" a sua volta ha riferito che la tradizionale manifestazione degli attivisti di "Anti-Maidan" presso la Casa dei Sindacati è iniziato con schermaglie verbali con gli estremisti ucraini e alla fine è degenerato in rissa. Sul posto la polizia ha diviso le parti. Tuttavia, secondo il giornale, a seguito degli scontri nessuno è rimasto ferito.

Come segnalato dal giornale con riferimento al capo della sezione di "Pravy Sektor" ad Odessa Sergey Sternenko, la polizia ha arrestato un loro militante. Al momento la polizia non ha ancora commentato questa informazione.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала