Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Saakashvili ci ripensa: “no al ritorno in Georgia, resto in Ucraina”

© Sputnik . Pavel Palamarchuk / Vai alla galleria fotograficaMikheil Saakashvili
Mikheil Saakashvili - Sputnik Italia
Seguici su
Il governatore della regione di Odessa Mikhail Saakashvili ha cambiato idea sul suo ritorno in Georgia dopo le elezioni parlamentari in cui prende parte il partito da lui fondato "Movimento Nazionale Unito", segnala il canale "112 Ukraina".

"Ho grandi progetti per l'Ucraina, non sono arrivato qui casualmente, non sono di passaggio, per questo non penso di lasciare il campo di battaglia qui," — ha detto Saakashvili.

Secondo l'ex presidente georgiano, si recherà nel suo Paese d'origine dopo le elezioni, ma per un breve periodo di vacanza a sue spese.

In precedenza Saakashvili aveva dichiarato di non aver dubbi sulla vittoria del suo partito e che sarebbe ritornato in Georgia per "difendere i risultati delle elezioni."

Allo stesso tempo l'ex premier georgiano Bidzina Ivanishvili ha detto che se Saakashvili tornerà in patria verrà immediatamente trasferito in carcere. Ivanishvili ha assicurato che l'ex presidente non avrebbe trascorso il tempo "in una cella buia", ma avrebbe avuto "un confortevole posto in una struttura penitenziaria."

In precedenza i media avevano riferito che Saakashvili era "pronto con le valigie", perché in Ucraina non ha futuro politico.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала