Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

All'ONU veto della Russia sulla risoluzione francese per la Siria

Rappresentante permanente della Russia all'ONU Vitaly Churkin
Rappresentante permanente della Russia all'ONU Vitaly Churkin - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia ha bloccato la risoluzione proposta dalla Francia al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per imporre il cessate il fuoco nella città siriana di Aleppo.

Il documento ha ottenuto 11 voti sì, 2 voti contrari e 2 astensioni. Pertanto la Russia, uno dei cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, ha deciso di porre il veto.

"La bozza di risoluzione non è stata adottata per il voto contrario di un membro permanente del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite", — ha detto il rappresentante permanente della Russia all'ONU Vitaly Churkin.

Questo mese la Russia ha la presidenza del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

La Francia aveva proposto nella giornata di ieri una risoluzione che "intima a tutte le parti di sospendere i bombardamenti aerei e i voli militari sulla città di Aleppo." Il documento "chiede l'immediata attuazione del cessate il fuoco e il libero e sicuro accesso umanitario in tutta la Siria" e chiede alla comunità internazionale di "impedire l'ingresso di materiali e risorse finanziarie a soggetti e movimenti legati ad Al Qaeda, all'ISIS ed altri gruppi terroristici".

Il risoluzione prevedeva di trasferire all'ONU il compito di monitorare il cessate il fuoco: a questo proposito il Consiglio di Sicurezza, come osservato nel documento, avrebbe chiesto al segretario generale delle Nazioni Unite "di proporre opzioni in questo senso."

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала