Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Merkel accusa: tedeschi soffrono di antiamericanismo, si fidano di più della Russia

© flickr.com / CampactCartello anti-TTIP
Cartello anti-TTIP - Sputnik Italia
Seguici su
Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha condannato la mancanza di volontà degli imprenditori tedeschi di avviare negoziati sull'accordo di libero scambio tra gli Stati Uniti e l'Unione Europea (TTIP), accusandoli di antiamericanismo.

Il cancelliere lo ha dichiarato durante il suo discorso a Berlino in occasione della Giornata dell'industria tedesca.

"Se si fosse parlato di un accordo analogo con la Russia, non avremmo sentito nemmeno la metà delle critiche che piovono ora," — ha rilevato la Merkel, invitando gli imprenditori a riconsiderare il loro atteggiamento verso la cooperazione economica con gli Stati Uniti.

In precedenza il vice cancelliere e ministro dell'Economia della Germania Sigmar Gabriel aveva detto che i negoziati sul TTIP sono falliti.

Gli oppositori dell'accordo ritengono che rifletta esclusivamente gli interessi delle multinazionali d'oltreoceano, favorevoli alla riduzione dei controlli e alla deregolamentazione in Europa.

Lo scorso settembre centinaia di migliaia di persone in 7 città della Germania hanno preso parte a diverse manifestazioni contro la conclusione dell'accordo sulla creazione della zona di libero scambio transatlantica (TTIP).

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала