Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Saakashvili vuole ritornare in Georgia

© Sputnik . Iliya Pitalev / Vai alla galleria fotograficaMikheil Saakashvili
Mikheil Saakashvili - Sputnik Italia
Seguici su
Da New York l'ex presidente georgiano Mikhail Saakashvili ha fatto sapere che sarebbe ritornato in patria, dove lo attendono processi penali, così come vede l'attuale capo della polizia ucraina Khatia Dekanoidze al ministero dell'Interno georgiano.

Saakashvili ha lasciato la Georgia subito dopo l'insediamento del nuovo presidente nel 2013. La Procura Generale lo ha incriminato per 3 capi d'accusa. Nel suo Paese è considerato latitante. Ha ripetutamente affermato di credere nella vittoria del suo partito "Movimento Nazionale Unito" nelle prossime elezioni parlamentari dell'8 ottobre. Dopo la vittoria del suo partito è pronto a ritornare in patria. L'attuale presidente della Georgia Bidzina Ivanishvili ha recentemente promesso che Saakashvili verrà arrestato non appena metterà piede nel Paese.

"Mi appresto veramente a tornare in Georgia e difendere gli interessi dei risultati delle elezioni", — ha detto Saakashvili a New York durante un incontro con i sostenitori del suo partito.

Secondo lui, il "Movimento Nazionale Unito" prevarrà alle prossime elezioni in Georgia, dal momento che si è rafforzato.

"Questo problema non è stato risolto con i membri del partito, anche se il partito dovrà in ultima analisi decidere, ritengo che Khatia Dekanoidze debba essere il nuovo ministro degli Interni", — ha detto Saakashvili.

Recentemente, i rappresentanti delle autorità georgiane di governo dichiarano che il partito di opposizione "Movimento Nazionale Unito", fondato dallo stesso Saakashvili, ha intenzione di destabilizzare la situazione nel Paese e organizzare proteste di massa dopo le elezioni parlamentari del prossimo 8 ottobre.

Recentemente i servizi segreti georgiani hanno aperto un'indagine sull'organizzazione di un golpe. Il motivo è stata la pubblicazione di un messaggio audio, in cui una voce sconosciuta, col timbro simile a quello di Saakashvili, fornisce istruzioni ai membri del suo partito per organizzare una rivoluzione.

Saakashvili ha definito questo audio "una montatura mal riuscita".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала