Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Ministro Rupprechter invita l'UE a mettere fine alle sanzioni e dire no al TTIP

© Sputnik . Vladimir Sergeev / Vai alla galleria fotograficaBandiere di Russia e UE
Bandiere di Russia e UE - Sputnik Italia
Seguici su
Il Consiglio dell'Unione Europea deve fornire una strategia d'uscita per mettere fine alle sanzioni.

Per l'Unione Europea è il momento di cercare una strategia di uscita dalla politica delle sanzioni nei confronti della Russia, ma anche di abbandonare l'accordo di libero commercio, investmenti e partnership (TTIP) tra Stati Uniti ed EU, ha dichiarato il Ministro dell'Agricoltura austriaco André Rupprechter, in un'intervista rilasciata al giornale Österreich.

"Dal mio punto di vista, la situazione è critica, perché il Consiglio dell'Unione Europea ha imposto le sanzioni due anni fa, ma non ha fornito una strategia di uscita. Ora dobbiamo uscire da questa situazione. Il cancelliere deve fare pressione su Bruxelles" ha detto il ministro austriaco.

Rupprechter ha anche definito inaccettabile per l'Austria l'accordo di libero scambio con gli Stati Uniti.

"Il TTIP nella sua forma attuale è inaccettabile per noi. Quindi su questo punto anch'io sono pronto a rispondere di no. Non credo che su questo accordo ci siano possibilità. È come un cavallo morto, per cui non c'è più niente da fare" ha sottolineato.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала