Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Erdogan intende intensificare le relazioni con la Russia

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaIncontro tra Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan
Incontro tra Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan - Sputnik Italia
Seguici su
La Turchia e la Russia stringeranno un legame più forte dopo la crisi del Su-24 abbattuto.

Il presidente turco Tayyip Erdogan ha dichiarato di voler intensificare le sue relazioni con la Russia ancora più di prima, superata la crisi per il caccia russo Su-24 abbattuto nel mese di novembre 2015.

"Normalizzeremo le relazioni con i nostri vicini. Con la Russia abbiamo negoziati aperti su vari argomenti, come l'agricoltura, l'energia, l'economia, il turismo. Siamo impegnati a ripristinare i nostri legami come prima o addirittura meglio di prima",

ha detto Erdogan, parlando alla cerimonia di apertura della sessione autunnale del Parlamento turco ad Ankara. 

In precedenza, il Presidente dell'Unione delle Camere di Commercio e di Scambi turco Rifat Hisarciklioglu ha dichiarato che gli imprenditori turchi erano pronti a ritornare al precedente fatturato di scambio dei due Paesi. A questo proposito, Hisarciklioglu ha espresso la speranza che per gli uomini d'affari che si recano spesso in Russia, venga abolito l'obbligo di visto.

Dal 1° gennaio 2016 Mosca, in risposta all'attacco dei turchi al caccia bombardiere Su-24 in Siria, ha imposto il divieto di import dalla Turchia di alcuni ortaggi, frutta, carne cruda e fiori, ha sospeso la possibilità di entrare senza visto nel Paese e ha introdotto limiti di lavoro per i cittadini turchi in Russia.

Lo scorso giugno Erdogan ha fatto il primo passo per avviare il ripristino delle relazioni, indirizzando alla  leadership russa una lettera di scuse per il Su-24 abbattuto. Nei primi giorni di luglio è seguito un colloquio telefonico tra il presidente Russo Vladimir Putin ed Erdogan. Dopo il colloquio, il  Presidente russo ha informato il Governo sulla decisione di avviare il processo di normalizzazione delle relazioni economiche e commerciali con Ankara.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала