Deputato ucraino racconta la situazione in Ucraina a Maurizo Gasparri

Seguici suTelegram
Il deputato ucraino del “Blocco d’opposizione” Vadim Novinskij in un incontro con il vice presidente del Senato italiano Maurizio Gasparri ha parlato della realizzazione degli accordi di Minsk e della persecuzione dell’opposizione in Ucraina.

"Parleremo dell'Ucraina, degli accordi di Minsk, della libertà d'espressione nel nostro paese e dell'oppressione dell'opposizione. Credo sia importante offrire ai nostri partner europei un punto di vista alternativo su ciò che sta succedendo in Ucraina. Noi, come opposizione, non vogliamo restare un osservatore passivo. Le autorità stanno rovinando l'Ucraina e l'opposizione deve e dovrà fare tutto il possibile per salvare la situazione" aveva scritto Novinskij sulla sua pagina Facebook mercoledì.

Il partito "Blocco d'opposizione" ha più volte condannato la repressione politica esercitata dalle autorità ucraine e ha esortato gli organi di pubblica sicurezza a contravvenire alle "disposizioni illegali di soppressione dell'opposizione".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала