In Repubblica Ceca impiantano chip elettronici sottocutanei per transazioni monetarie

Seguici suTelegram
Già venti persone in Repubblica Ceca si sono fatte impiantare chip sottocutanei con i quali sarà possibile svolgere operazioni di diverso genere, dai pagamenti elettronici al posto della carta di credito o per bloccare lo smartphone.

Finora le valute messe a disposizione per pagare prevedono solo i Bitcoin, ha annunciato la Radio Ceca.

Le dimensioni del chip sono di 12x12mm, e si inseriscono sulla parte inferiore della mano sinistra, tra l'indice e il pollice.

"Non ci sono complicazioni di nessun tipo con questa tecnologia. Una volta acquistato, il chip viene consegnato in un pacchetto sterile già all'interno della siringa. Quello che rimane da fare è disinfettare la mano, aprire il pacchetto sterile e iniettare il chip sottopelle" ha spiegato Jan Hubík, rappresentatnte dell'organizzazione no profit Paralelní Polis.

Secondo Hubík, coloro che vorranno farsi impiantare il chip saranno sempre di più. "Il primo evento di questo tipo si è tenuto alla fine di gennaio". Gli impianti successivi sono stati fatti settembre, e questa volta ci sono state il doppio delle persone interessate" ha detto Hubík.

Per ora gli uniche transazioni possibili si possono fare solo nella valuta virtuale Bitcoin.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала