Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Usa,Trump contro Obama e Clinton: Con loro più attentati in patria che vittorie all’estero

© REUTERS / Mike StoneDonald Trump
Donald Trump - Sputnik Italia
Seguici su
Il cordoglio del tycoon: “Il pensiero va alle vittime, alle loro famiglie e a tutti gli americani! Dobbiamo essere forti”.

Il candidato repubblicano alla presidenza Usa Donald Trump ha espresso cordoglio per le vittime degli attentati di New York, New Jersey e Minnesota, attaccando le politiche di sicurezza della rivale democratica Hillary Clinton e del presidente Barack Obama.

"Sotto la guida di Obama e Clinton, gli americani hanno sperimentato più attacchi in patria che vittorie all'estero. È tempo di cambiare. Gli attacchi di sabato hanno dimostrato il fallimento delle politiche di Obama e Hillary Clinton. Farò tornare l'America al sicuro! Sono terribili gli attentati avvenuti a New York, in New Jersey e in Minnesota questo fine settimana. Il pensiero va alle vittime, alle loro famiglie e a tutti gli americani! Dobbiamo essere forti", ha Trump o in una serie di tweet in serata.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала