Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sempre meno turchi credono nell'ingresso nella UE

© AFP 2021 / OZAN KOSELa bandiera turca
La bandiera turca - Sputnik Italia
Seguici su
Il numero di cittadini turchi che non credono che il loro Paese entri a far parte dell'Unione Europea è cresciuto nel corso dell'ultimo anno fino al 64%; emerge dai risultati di un sondaggio condotto dalla Fondazione europea della Turchia per la cultura e la ricerca (TAVAK).

Circa il 64% dei cittadini turchi non crede all'adesione del Paese nella UE; l'anno scorso la percentuale si era fermata al 48%, in base ad un sondaggio a cui si riferisce Cnn Turk.

Allo stesso tempo il 56% degli intervistati ritiene che la Turchia debba entrare nell'Unione Europea.

Relativamente alle alternative all'Unione Europea, il 23% ritiene che possa essere l'Organizzazione di Shanghai per la cooperazione (SCO), il 18% indica i BRICS. Allo stesso tempo il 22% dei turchi è favore della neutralità di Ankara rispetto a tutte le organizzazioni economico-politiche.

Il sondaggio è stato condotto nelle città di Istanbul, Ankara e Smirne e sono state intervistate 1.198 persone.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала