Trump: Le politiche dei Clinton e Obama hanno distrutto milioni di posti di lavoro

© AFP 2022 / Jim WATSONDonald Trump
Donald Trump - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il tycoon: “La Nafta (North American Free Trade Agreement) ci ha ucciso, i nostri stupidi politici ci hanno ucciso e noi invertiremo questa tendenza”.

La crisi idrica a Flint, nello Stato americano del Michigan è il risultato diretto delle politiche di libero scambio difese dai democratici Bill e Hillary Clinton e da Barack Obama nel corso dell'ultimo quarto di secolo. È quanto ha detto il candidato repubblicano Donald Trump durante un raduno a Canton, nello stato americano dell'Ohio.

"Questa è la catastrofe che si verifica quando ci prendiamo cura di ogni paese tranne che del nostro — ha detto Trump —. Una volta le auto erano fatte a Flint e non si poteva bere l'acqua in Messico. Ora le auto sono realizzate in Messico e non si può bere l'acqua a Flint".

Quattordici milioni di persone hanno perso il lavoro negli Stati Uniti da quando Barack Obama è diventato presidente degli Stati Uniti nel gennaio 2009 e il debito nazionale degli Stati Uniti è quasi raddoppiato per chiudere a 20 trilioni di dollari durante lo stesso periodo, ha sottolineato ancora Trump.

"La Nafta (North American Free Trade Agreement) ci ha ucciso, i nostri stupidi politici ci hanno ucciso e noi invertiremo questa tendenza. Corro per invertire queste politiche", ha aggiunto il tycoon ripetendo la promessa che, se eletto, nel suo primo giorno di lavoro avrebbe chiesto immediatamente una revisione di tutti i regolamenti federali emessi negli ultimi otto anni e abolito tutte le regole inutili che hanno ucciso il lavoro.

Il candidato repubblicano considera anche il problema ecologico, secondo la sua opinione, la US Environmental Protection Agency (Epa) deve essere "spogliata" dell'agenda politica che ha perseguito per molti anni e deve concentrarsi al contrario sulla sua missione fondamentale, vale a dire assicurare acqua e aria sana al popolo americano.

"La nostra Epa abbandonerà le agende politiche per concentrarsi sulla sua missione fondamentale — l'aria pulita e l'acqua pulita", ha ammesso Trump aggiungendo che il disastro di approvvigionamento idrico ambientale nella città di Flint, nello Stato americano del Michigan è stato il risultato diretto delle politiche di libero scambio che avevano distrutto la base industriale degli Stati Uniti la creazione di diffusa sofferenza economica e di disagio.

"Questa è la catastrofe che si verifica quando ci prendiamo cura di ogni paese, tranne che del nostro. Io corro per portare speranza a Flint e ad altri luoghi, tra cui anche Canton", ha dichiarato Trump.   

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала