Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Israele smentisce l'abbattimento dei suoi aerei in Siria

© AFP 2021 / JACK GUEZIsraeli soldiers from the Golani Brigade take part in a military exercise in the Israeli-annexed Golan Heights near the border with Syria on June 26, 2013
Israeli soldiers from the Golani Brigade take part in a military exercise in the Israeli-annexed Golan Heights near the border with Syria on June 26, 2013 - Sputnik Italia
Seguici su
Le forze aeree israeliane non hanno subito perdite durante l'operazione notturna in Siria, anche se gli aerei sono stati attaccati da terra con i lanciarazzi, ha riferito a RIA Novosti un rappresentante dell'esercito.

L'interlocutore di RIA Novosti ha in questo modo smentito la notizia diffusa dall'agenzia stampa statale siriana Sana, secondo cui l'Aviazione israeliana avrebbe perso un aereo e un drone d'attacco durante un'incursione nelle posizioni dell'esercito governativo siriano nelle Alture del Golan.

"Questa notte 2 missili terra-aria sono stati lanciati dal territorio siriano dopo che le nostre forze aeree hanno attaccato le posizioni dell'artiglieria dell'esercito siriano. In nessuna incursione i droni dell'Aviazione israeliana sono stati a rischio," — ha detto il maggiore Arye Shalicar.

Ha bollato come "informazioni completamente false" quelle diffuse dall'agenzia siriana Sana.

Precedentemente l'esercito siriano aveva comunicato di aver compiuto un raid contro le forze d'artiglieria siriane in risposta all'ennesima cannonata esplosa nel territorio occupato dai militari israeliani.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала