Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia e Pakistan decise per lanciare il gasdotto North-South a dicembre 2017

© East News / Action press/Public AddressFlag of the Islamic Republic of Pakistan
Flag of the Islamic Republic of Pakistan - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministero del Petrolio e delle Risorse Naturali del Pakistan e la società "PT Global Resources" (controllata al 100% dalla società russa GK "Rostec") conservano i piani per completare nel dicembre 2017 la costruzione del gasdotto "North-South" da Karachi a Lahore: il progetto sarà realizzato in 2 fasi.

Lo ha riferito ai giornalisti il vice ministro dell'Energia Yuriy Sentyurin.

L'importo del capitale investito nel progetto ammonta a circa 1 miliardo di dollari, ha detto.

"Il Pakistan ha deciso di realizzarlo in 2 fasi. Nella prima fase avevano inizialmente deciso di lavorare su 1.000 chilometri del gasdotto, dopo sono passati su 860 chilometri per rispettare le scadenze," — ha detto il vice ministro.

Sentyurin ha osservato che i preparativi per l'attuazione del progetto vanno avanti attivamente.

"E' stato istituito un centro di coordinamento, la sua prima riunione si è svolta a luglio, ci sono andato. Hanno firmato il protocolli e sono iniziate le trattative commerciali. Tutto conferma che la parte pachistana è disposta a lavorare con le nostre società", — ha detto.

Il vice ministro ha riferito che si prevede di svolgere la seconda riunione del centro di coordinamento per la promozione del progetto entro i primi dieci giorni di ottobre.

Ai primi di agosto la "PT Global Resources" aveva riferito che avrebbe completato i preparativi per la firma di importanti accordi commerciali prima del 16 ottobre. La firma dell'accordo intergovernativo tra il governo russo e il governo del Pakistan per la costruzione del gasdotto "North-South" da Karachi a Lahore è stata messa il 16 ottobre 2015 ad Islamabad. La lunghezza del gasdotto è di 1.100 chilometri con una capacità fino a 12,3 miliardi di metri cubi di gas all'anno; collegherà i terminal per la ricezione di gas naturale liquefatto nei porti di Karachi e Gwadar nel sud del Pakistan con le centrali elettriche e i consumatori industriali di gas a Lahore, nel nord del Paese.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала