Times sicuro, Russia rafforza rapidamente la sua posizione in campo internazionale

© Sputnik . Alexander VilfVista sul Cremlino di Mosca
Vista sul Cremlino di Mosca - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Solo pochi anni fa l'Occidente minacciava di isolare la Russia, ma ora Mosca ha ancora una volta ripreso prestigio in campo internazionale, scrive il Times.

Nell'ultimo periodo Mosca si sente più sicura. Durante il vertice del G20 ad Hangzhou, il presidente russo Vladimir Putin ha avuto colloqui bilaterali con i leader di 10 Paesi, tra cui il presidente degli Stati Uniti Barack Obama e il premier britannico Theresa May, si osserva nell'articolo.

La svolta della Russia, che si è riconquistata la fiducia della comunità internazionale, è iniziata l'anno scorso dopo l'avvio della campagna militare contro i terroristi in Siria.

Putin si è reso conto che agendo in questo modo ha rimescolato le carte a Washington, ma sapeva che gli Stati Uniti o non avrebbero potuto o non si sarebbero prodigati per ostacolare l'operazione del Cremlino, in quanto dava una concreta speranza per porre fine alla guerra, scrive il Times.

Se gli sforzi della Russia contribuiranno a risolvere il conflitto in Siria, la presunzione di Washington subirà un duro colpo, sottolinea l'autore dell'articolo.

Allo stesso tempo Mosca riesce a stabilire relazioni in diverse aree importanti per Washington. La settimana prossima inizieranno le esercitazioni navali congiunte tra la Russia e la Cina nel Mar Cinese Meridionale. Inoltre la Russia è stata capace di ricucire rapidamente i legami con il presidente turco Erdogan sullo sfondo del raffreddamento dei rapporti tra Ankara e Washington, rileva il Times.

Come sempre, la tattica delle autorità russe presuppone il rafforzamento del prestigio all'interno del Paese e guadagnare influenza all'estero, conclude l'articolo.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала