Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia una minaccia? Mosca risponde a comandante forze armate Svezia

© Sputnik . Maksim Blinov / Vai alla galleria fotograficaLa sede del ministero degli Esteri della Russia
La sede del ministero degli Esteri della Russia - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia non ha intenzione di minacciare nessuno né in termini politici né militari e lo svolgimento delle esercitazioni militari è una reazione allo spropositato aumento delle attività della NATO, si legge in un comunicato pubblicato sul sito del ministero degli Esteri.

Così il dicastero della diplomazia russa ha commentato le dichiarazioni del comandante in capo delle forze armate della Svezia Micael Bydén. Il ministero degli Esteri ha bollato come tendenziose le parole di Bydén in un dossier al governo svedese, secondo cui "la Russia ha la maggiore responsabilità per il peggioramento della situazione della sicurezza regionale e nelle vicinanze della Svezia".

"Le esercitazioni e i controlli a sorpresa sulla prontezza al combattimento dell'esercito russo, a cui si riferisce Bydén, sono una misura forzata, la nostra reazione al molteplice incremento delle attività militari della NATO, comprese quelle nella regione del Mar Baltico", — si legge in un commento.

"Che nesso c'è tra le dichiarazioni del generale svedese sulla "minaccia russa" con le statistiche ufficiali delle forze armate svedesi, in base alle quali a partire dall'inizio dell'anno sono segnate 7 violazioni dei confini svedesi da parte delle forze aeree e navali dei Paesi membri della NATO e nessuna delle forze armate russe? " — si chiedono gli autori del commento.

Il ministero degli Esteri ha sottolineato che "ha costantemente portato all'attenzione dei partner svedesi il nostro impegno per un dialogo diretto su tutte le questioni, tra cui i problemi della sicurezza esistenti nella regione."

"Tuttavia Stoccolma continua ad evitare di entrare nel merito della discussione e si rifiuta di aprire discussioni, preferendo le accuse e ingannare il suo popolo", — concludono i diplomatici russi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала