Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sondaggio, gli ucraini sono contrari alla perdita del mercato russo

© Sputnik . Alexandr GeyfmanDogana dell' Ucraina
Dogana dell' Ucraina - Sputnik Italia
Seguici su
Il canale televisivo ucraino NewsOne ha condotto un sondaggio tra i suoi telespettatori sull'atteggiamento degli ucraini riguardo la sospensione delle esportazioni in Russia: la maggioranza degli intervistati si è dimostrata contraria a questa misura.

In precedenza il presidente ucraino Petro Poroshenko aveva definito la chiusura del mercato russo "uno shock economico" per l'Ucraina, stimando un perdita di almeno 15 miliardi di dollari.

Secondo il sondaggio, il 78% degli intervistati ritiene che la perdita del mercato russo abbia influenzato negativamente l'economia ucraina, e l'abbandono delle relazioni economiche con la Russia sia causa della perdita di posti di lavoro e di denaro. Allo stesso tempo, il 22% degli intervistati è convinto che la rinuncia alle relazioni con la Russia sia un passo positivo per l'Ucraina, perché considerano la Russia un "Paese aggressore".

L'indagine è stata condotta su un campione di oltre 8,9 mila persone.

Dal primo gennaio di quest'anno la Russia ha sospeso per l'Ucraina la convenzione CIS sulla zona di libero scambio ed ha introdotto dei dazi doganali per proteggere il mercato dall'afflusso di merci in franchigia doganale provenienti dall'UE. Inoltre è stato introdotto l'embargo sui prodotti alimentari di origine ucraina.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала