Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ue, fonte: decisa estensione sanzioni contro cittadini russi e ucraini per sei mesi

© Sputnik . Vladimir Sergeev / Vai alla galleria fotograficaRussia-UE
Russia-UE - Sputnik Italia
Seguici su
Le misure comprendono il congelamento dei beni e il divieto di viaggio per 146 persone e 37 entità legali

Il Comitato dei rappresentanti permanenti dell'Unione Europea (Coreper) ha deciso di estendere le sanzioni contro cittadini e persone giuridiche russe e ucraine, con scadenza 15 settembre, per sei mesi. Lo ha rivelato una fonte diplomatica Ue a Ria Novosti.

"Il Coreper ha confermato l'intenzione del Consiglio di estendere le misure restrittive dell'Ue per quanto riguarda le azioni mirate contro l'integrità territoriale, la sovranità e l'indipendenza dell'Ucraina. Esse comprendono il congelamento dei beni e il divieto di viaggio per 146 persone e 37 entità legali", ha detto la fonte aggiungendo che non ci sarebbero stati cambiamenti per quanto riguarda l'elenco delle persone e delle organizzazioni in sanzione.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала