Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia preoccupata da avanzata delle forze turche in Siria: monito ad Ankara

© AFP 2021 / Bulent KilicSoldato turco su un carro armato in Siria
Soldato turco su un carro armato in Siria - Sputnik Italia
Seguici su
Le azioni della Turchia in Siria senza il placet delle Nazioni Unite e di Damasco mettono in discussione la sovranità e l'integrità territoriale del Paese, si afferma in un comunicato del dicastero della diplomazia russa.

"Il ministero degli Esteri russo esprime profonda preoccupazione per l'avanzata delle truppe turche e dei gruppi d'opposizione da loro sostenuti nel territorio della Siria. Richiamiamo l'attenzione sul fatto che queste azioni avvengono senza il consenso delle legittime autorità siriane e senza l'approvazione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite."

La Russia invita la Turchia ad astenersi da qualsiasi iniziativa che potrebbe portare ad un aumento dell'instabilità in Siria, si legge nel comunicato del ministero degli Esteri russo.

"Chiediamo ad Ankara di porre questo compito sopra gli obiettivi tattico-militari di breve termine e ad astenersi da qualsiasi iniziativa che possa portare ad un aumento della destabilizzazione del contesto in Siria", — si rileva nel comunicato.

Il 24 agosto le forze armate turche hanno iniziato l'operazione "Euphrates Shield" contro i terroristi del Daesh ed insieme a gruppi dell'opposizione siriana hanno conquistato la città di confine Jarablus, situata nel nord della Siria.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала