Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'intelligence del Pentagono costretta a scusarsi con la Cina per un tweet sarcastico

© AP Photo / Andy WongBandiere degli USA e Cina
Bandiere degli USA e Cina - Sputnik Italia
Seguici su
La Defense Intelligence Agency (DIA in acronimo) del Pentagono ha porto le proprie scuse per un tweet sarcastico all'indirizzo della Cina, riferisce la CNN.

Sabato 3 settembre sulla pagina ufficiale su Twitter dell'agenzia è apparso un tweet di commento su un articolo del New York Times riguardante la "fredda accoglienza" riservata ad Obama in Cina.

"Come sempre con classe, Cina", — si leggeva nel tweet.

In seguito il tweet è stato eliminato e la DIA si è scusata per averlo pubblicato.

"Oggi da questo account è stato erroneamente pubblicato un tweet che non rappresenta il punto di vista della DIA. Chiediamo scusa", — si legge nel corrispondente tweet.

In precedenza i media avevano riferito che dopo l'atterraggio dell'aereo di Barack Obama ad Hangzhou per il vertice del G20 non era stata fornita la scala con il tappeto rosso, come di solito avviene per le visite ufficiali dei capi di Stato, ma usata una di riserva.

Inoltre i rappresentanti del protocollo cinese avevano allontanato dall'inquilino della Casa Bianca i giornalisti statunitensi, non permettendo di avvicinarsi. Inoltre, secondo fonti di stampa, non volevano far avvicinare ad Obama il suo consigliere sulla sicurezza nazionale Susan Rice.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала