Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Alla Casa Bianca arriva petizione contro la russofobia del Congresso

Seguici su
Gli americani chiedono che le autorità la smettano di spendere soldi pubblici per la lotta contro "l'inesistente minaccia russa". La petizione indirizzata al Congresso è stata pubblicata sul sito della Casa Bianca.

"Nella finanziaria del 2017 il Broadcasting Board of Governors (BBG, agenzia governativa indipendente responsabile per tutti i mezzi di comunicazione) ha chiesto al Congresso più di 777 milioni di dollari per la propaganda. Inoltre la spesa militare continua a crescere per opporsi all'inesistente minaccia russa. Secondo Victoria Nuland, l'amministrazione spende 100 milioni di dollari a sostegno dell'opposizione russa e dei media. E' una vergogna! Chiediamo di fermare lo spreco insensato dei nostri soldi!", — si legge nel testo della petizione.

Gli Stati Uniti hanno altri problemi che richiedono soluzioni immediate: 46 milioni di americani usano i buoni pasto ogni anno, mentre il numero di bambini senza casa negli ultimi 6 anni è cresciuto del 60%, evidenziano gli autori della petizione.

Ciononostante le autorità spendono i soldi dei contribuenti per interferire negli affari dei Paesi stranieri, non per risolvere i problemi interni, si legge nella petizione.

Al momento il documento è stato firmato da 20.617 persone. Secondo le norme attuali, la petizione verrà presa in considerazione dalla Casa Bianca se otterrà almeno 100mila firme in un periodo non superiore ai 30 giorni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала